5 dolci light contro le lacrime del coccodrillo

Prima del Natale che, ammettiamolo, è dietro l’angolo, è sempre meglio farsi venire qualche idea per non prendere peso aggiuntivo. Le giornate però sono più buie, più melanconiche, ed ecco che la voglia di dolci aumenta in modo esponenziale. Ecco quindi 5 dolci light contro le lacrime del coccodrillo, che vi faranno sentire soddisfatti, ma non faranno arrabbiare la bilancia!

1. Crostata alla marmellata1Quando si tratta di togliersi degli sfizi, ma rimanere coerenti con la propria decisione di stare a dieta, è necessario sostituire alcuni elementi più pesanti con alcuni più leggeri per realizzare qualcosa che farà bene alla nostra mente e alla nostra salute. Ecco perché, in questo caso, faremo una pasta frolla allo yogurt senza burro, per realizzare una crostata sana, ma gustosa! Perfetta per la colazione, una porzione contiene circa 240 calorie.

Ingredienti per 12 porzioni:

300 g di farina 00;
150 g di zucchero;
50 ml di olio di semi di mais;
130 g di yogurt magro al naturale;
1 tuorlo d’uovo;
300 g di confettura extra senza zuccheri aggiunti;
La scorza di 1 limone grattugiata.

Versate in una ciotola la farina e la scorza grattugiata, per poi unire lo yogurt, il tuorlo e l’olio di semi, mescolando prima con un cucchiaio e poi impastando velocemente con le dita, fino ad ottenere un composto bello liscio, da lasciare in frigo, avvolto in pellicola, per una mezz’ora. Nel frattempo scaldate il forno a 180°. Una volta tirato il composto dal frigorifero, prendetene circa un terzo e lasciatela da parte, per utilizzarla in seguito per le strisce. Con il resto stendente un piano infarinato, aiutati da un mattarello. Ungete poi lo stampo e stendete il disco di frolla su questo, aggiungendo poi la confettura e livellando la superficie. Creando delle strisce con la pasta di prima, guarnite la crostata e mettetela in forno per circa trenta minuti (o comunque fino a quando non la vedrete bella dorata). Tagliatela a fette e concedetevi pure una colazione gustosa.

2. Muffin al cacao2

Questi muffin, ovviamente senza burro, sono perfetti anche per i celiaci, perché senza glutine, permettendo anche a loro di gustarsi un buon dolce. Sono semplici da cucinare e vi permetteranno di gratificarvi, grazie alla presenza del cioccolato che, ammettiamolo, è uno degli alimenti che più ci manca quando siamo a dieta. Le calorie per 100 grammi sono circa 198.

Ingredienti per 12 muffin: 

250 g di ricotta fresca;
70 g di maizena;
60 g di fruttosio;
3 uova medie;
1 pizzico di sale;
1 bustina di lievito per dolci;
15 g di cacao amaro.

Con lo sbattitore elettrico, lavorate a crema le uova e il fruttosio, aggiungendo poi la ricotta e il pizzico di sale. In un’altra ciotola setacciate invece il cacao e il lievito, aggiungendo la maizena, per poi unire le polveri al composto liquido, facendo attenzione a mescolare. Scaldate il forno a 180° e nel frattempo riempire gli stampi per muffin – o i pirottini – fino a circa tre quarti della capienza. Mettete in forno e fate cuocere per circa quindici minuti. Una volta cotti, fateli riposare qualche minuto prima di toglierli dalla teglia e aspettate ancora per addentarli!

3. Cornetti allo yogurt3

Questi cornetti non solo sono ottimi, ma sono anche leggerissimi e vi daranno proprio soddisfazione al mattino, quando potrete gustarveli con una tazza di succo o di latte scremato! Hanno 95 calorie a cornetto, quindi state proprio tranquilli nel mangiarli!

Ingredienti per 20 cornetti piccoli: 

320 g di farina 00;
100 g di zucchero;
130 g di yogurt magro;
1 uovo;
2 cucchiaini di lievito per dolci;
3 cucchiai di latte parzialmente scremato;
100 g di confettura extra.

In una ciotola impastate insieme tutti gli ingredienti con la punta delle dita, fino a quando il composto non sarà liscio e omogeneo. Fatelo riposare in frigorifero per circa 20 minuti e nel frattempo accendete il forno a 180°. Tirate fuori l’impasto e dividetelo in due parti, per poi cospargere un piano di lavoro con della farina e lavorare una parte dell’impasto con un mattarello, formando un cerchio, che poi andrete a dividere in tanti spicchi dalle dimensioni più o meno regolari. Aggiungete un cucchiaino di confettura alla base del triangolo di pasta e arrotolatelo su se stesso e poi disponete i cornettini su una teglia – rivestita con carta forno -, facendo attenzione a distanziarli bene tra loro, spennellateli con il latte e mettete in forno per circa venti minuti e poi fate esattamente la stessa cosa con l’altro impasto. Forse sono un po’ più complicati delle altre ricette, ma in realtà, facendoli, vi accorgerete di quanto ci si prenda subito la mano e di quanto soddisfazione diano dopo.

4. Tiramisù leggero4

Quando leggo tiramisù mi viene subito in mente il mascarpone che, probabilmente proprio a causa della sua bontà, è una botta di calorie incredibili (però… quanto è buono!). In questo caso, proprio per evitare quella pesantezza, andremo a inserire al suo posto la ricotta, che comunque è un valido sostituto. Una porzione contiene circa 210 calorie, quindi non esagerate!

Ingredienti per 4 porzioni:

400 gr di ricotta;
1 uovo; 
40 gr di fruttosio;
3 amaretti;
Cacao magro;
2 cucchiai di latte scremato. 

Lavorate in un contenitore il tuorlo con il fruttosio, per poi aggiungere la ricotta e amalgamare bene il tutto; infine aggiungere l’albume montato a neve. Aggiungete ora  Aggiungere la ricotta amalgamando bene e da ultimo unire l’albume montato a neve ferma. Prendete una coppetta singola, bagnate i tre amaretti nel latte caldo e inseriteli come base del tiramisù, da coprire con il composto e poi spolverate il tutto con il cacao magro. Buon appetito!

5. Biscotti al caffè5

Credo che sia inutile, ormai, dirvi che non conterranno burro, questi biscotti. Però, essendo al caffè, vi daranno carica al mattino e vi faranno sentire pronti ad affrontare la giornata, non preoccupatevi! E poi… sono buoni, o almeno così mi hanno riferito, visto che io detesto il caffè. Sì, nemmeno io so come riesca ad alzarmi dal letto e affrontare il mondo senza… probabilmente non ci riesco! Ma andiamo a vedere la ricetta di questi biscotti, che per 100 grammi contengono circa 180 calorie.

Ingredienti: 

280 gr di farina;
120 gr di zucchero;
1 bustina di lievito per dolci;
1 tazzina di caffé;
4 cucchiaini di olio;
2 uova.

Versate in una ciotola prima gli ingredienti polverosi (la farina, lo zucchero e il lievito) e aggiungete poi le uova, cominciando ad impastare, per poi inserire anche il caffè e l’olio, continuando a mischiare fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Dategli poi una forma circolare e ritagliate i biscottini, con le forme che preferite. Stendeteli poi su una teglia ricoperta di carta forno e infornate per circa mezz’ora a 180°. Fateli riposare e poi… divertitevi.

E facciamoci forza!

– Lidia Marino – 

Rispondi