10 cantanti già ricchi prima di diventare famosi

Si dice che fare carriera nel mondo della musica porti tanti soldi. Si dice che molti cantanti, prima di diventare famosi, erano come noi: gente normale che sognava di cantare davanti al grande pubblico. E così, troviamo un Eminem vivere nei sobborghi dentro un roulotte e scrivere rime o Laura Pausini nascere e vivere in una casa di periferia romagnola, sognando di poter cantare con i suoi idoli. Ma non tutto il mondo della musica è costellato di grandi sogni di notorietà da dietro una vita normale: alcuni cantanti, alcune star internazionali e nazionali, sono partite da origini più benestanti, frequentando le migliori scuole private pagate da genitori benestanti. Eccovi, quindi, 10 cantanti già ricchi prima di diventare famosi.

ADAM LEVINE

01Il cantante dei Maroon 5, noto per il suo sex-appeal e per la sua voce nasale e squillante che non ti aspetti, vive negli agi di una star di successo planetario, con soldi, popolarità e una moglie bellissima, tanto da essere la modella principale di Victoria’s Secret. Ma le sue origini non sono da meno: il padre, Fred Levine, è un imprenditore di successo, fondatore della catena di negozi M. Fredric. Adam non è quindi nato in una periferia, ma a Los Angeles, dove ha frequentato le migliori scuole private. E gli altri membri del gruppo? Anche loro pare siano sempre stati benestanti, tant’è che Adam li ha conosciuti proprio in queste scuole.

LADY GAGA

02Lady Gaga, nome d’arte di Stefani Joanne Angelina Germanotta, è nata a New York, ma non nel Queens o in altri borghi poco raccomandabili. I suoi primi passi li ha fatti nell’Upper West Side, un quartiere di prim’ordine. Suo padre, Joseph Germanotta, è un grosso imprenditore nella comunicazione: la sua società installa reti wi-fi nelle grandi catene americane di alberghi e ristoranti ed è stato uno dei pionieri di questa tecnologia, fondando una delle prime società al mondo ad installarne le antenne in giro per l’America.

ED SHEERAN

03La storia che tutti conoscono di Ed Sheeran è quella di un ragazzo che suonava nelle metropolitane inglesi, racimolando qualche moneta e che, scoperto da un talent scout, si è ritrovato a riempire stadi interi di ragazzine urlanti in delirio per la sua musica. La storia è vera, ma manca un piccolo particolare: Ed suonava nelle metropolitane, certo di avere le spalle coperte da un padre, John Sheeran, stimato docente e curatore d’arte, da una mamma, Imogen Lock, famosa designer di gioielli e da un fratello maggiore, Matthew Sheeran, compositore di musica classica.

TAYLOR SWIFT

04La Swift è stata la fidanzata di Calvin Harris, il dj più ricco al mondo secondo Forbes, ed ora è la fidanzata del famosissimo Tom Hiddlestone, ma non è a loro che deve la sua popolarità e ricchezza. Infatti, Taylor Swift può vantare un’infanzia vissuta in una fattoria di 11 acri in Pennsylvania e di aver frequentato le migliori scuole private della regione. Questo grazie al padre Scott, importante consulente finanziario che ha lavorato anche per Merrill Lynch e azionista della Big Machine Records, la prima casa discografica che ha messo sotto contratto la figlia.

PSY

05Psy ha fatto spesso parlare di sé. Prima il tormentone Gangnam Style che, dal 2012, ancora risuona in feste, locali e discoteche, poi i 2 miliardi di visualizzazioni del video su Youtube che ha costretto la più famosa società di streaming video a dover fare un upgrade per poter contenere le visualizzazioni. Poi la presunta e chiacchieratissima morte, mai avvenuta. Ma quello che pochi sanno, è che Park Jae-Sang, vero nome di Psy, risuona nell’alta borghesia di Seul. Infatto, Park Won-Ho, suo padre, è un importante industriale, presidente della DI Corporation. Curiosità: il Distretto di Gangnam, da dove ha preso l’ispirazione per il suo tormentone, è il luogo dove è cresciuto il cantante ed è considerata la Beverly Hills di Seul.

ROBIN THICKE

06Per i nostalgici come me, Genitori in blue jeans è la sitcom che ha lanciato Leonardo Di Caprio e Kirk Cameron. Ma ricordate il padre Jason Seaver? L’attore era Alan Thicke, padre dell’autore di Blurred Lines, Robin Thicke. Ma non solo del cantante è famoso. Infatti, anche la madre è una famosa cantante e attrice che ancora fa faville su Spotify: Gloria Roling.

MILEY CYRUS

07Tornando a parlare di artisti chiacchierati, Miley Cyrus è stata una delle figure più presenti nel gossip scandalistico del mondo. L’ex cantante amata dai bambini col nome di Hannah Montana, ora con l’immagine completamente cambiata, diventando una star musicale sopra le righe, è figlia di Billy Ray Cyrus, che a noi può non dire niente, ma negli Stati Uniti è uno dei più famosi cantanti country che ci siano. Si sappia che, con il solo album Some Gave All del 1992, ha venduto 20 milioni di copie. Piccola curiosità: nella serie Disney Hannah Montana, Billy Ray Cyrus interpretava Robby Stewart, ovvero il padre della Cyrus stessa.

ARIANA GRANDE

08Anche Ariana Grande, come la Cyrus, iniziò la sua carriera prestissimo, lavorando in programmi per bambini e, quindi, arricchendosi presto. E, sempre come la Cyrus, anche lei era già benestante di famiglia. Nata Ariana Grande-Butera, suo padre Edward Butera è un imprenditore, amministratore delegato e fondatore della IBI Designs, uno studio grafico di design di vario genere (architettonico, web design, ecommerce, eccetera…) con un fatturato da capogiro.

ENRIQUE IGLESIAS

09Essere figlio d’arte apre moltissime porte per ben due motivi: per prima cosa, il tuo cognome è già conosciuto e aiuta nel diventare famoso; secondo poi, se tuo padre è Julio Iglesias, leggenda della musica latina con più di 300 milioni di dischi venduti, di certo le comodità non ti mancano. Enrique Iglesias, come il padre, ha intrapreso la carriera del cantante, vendendo molti dischi (anche se il padre rimane una leggenda), ma, di certo, non l’ha fatto per arricchirsi.

FRANCESCO FACCHINETTI

10Non potevo esentarmi dal mettere un esponente italiano in questa lista e sceglierlo non è stato per niente difficile. Francesco Andrea Facchinetti è diventato famoso come DJ Francesco e con La canzone del capitano ed il motto “bella di padella“. I fan dei Pooh non si saranno fatti sfuggire il cognome: infatti il padre è Roby Facchinetti, famosissimo e storico cantante e tastierista della band italiana più famosa di sempre. Francesco ha vissuto una vita agiata, anche se faticosa: non è stato sempre facile per lui essere conosciuto come “il figlio dei Pooh“. Forse per questo ha voluto crearsi un suo personaggio.

– Giorgio Correnti –

Rispondi